La Presentosa il Gioiello il cui ricavato andrà in beneficenza per l’acquisto di caschi a ventilazione assistita

La Presentosa il Gioiello il cui ricavato andrà in beneficenza per l’acquisto di caschi a ventilazione assistita

La presentosa è un gioiello tradizionale femminile abruzzese, generalmente in oro o in metallo placcato oro indossato dalle donne nelle occasioni di festa.
“…una grande stella di filigrana con in mezzo due cuori…” così la descriveva il celebre poeta abruzzese D’Annunzio.
E’ un monile generalmente di forma tonda o tondeggiante con delle dentellature tutt'intorno o a forma di stella con intarsi in filigrana, incastonature con pietre preziose (utilizzate molto raramente) e rilievi che variano da zona a zona. Il gioiello viene connesso a dei ganci per orecchini
 o su di una collana per essere messo, quindi, in bella vista sul petto. Il monile venne rilanciato in grande stile nel 1996 ad iniziativa dell'Ente artigianato della Maiella (ora ente mostra artigianato artistico di Guardiagrele CH) con la pubblicazione di un opuscolo (a cura del prof. Petrocelli Sante di Vasto), da tale opuscolo furono ricavati degli estratti (foto ecc.) poi adottati da vari siti istituzionali. Tra le tante iniziative ricordiamo che in occasione del 
G8 a L'Aquila del 2009Giovanni Chiodi donò ai capi di Stato e di Governo (e alle loro first lady) venticinque presentose, create dall'orafo Paolo Mazzeschi.
E’ il gioiello che in Abruzzo le suocere donano alle future nuore, reinventato dagli studenti dell’istituto comprensivo diretto da Maurizio Carandini per un percorso di solidarietà quando il centro Italia è stato colpito dal terremoto.

Poi , con l’aiuto di orafi valenzani che hanno donato pietre preziose, è diventato il simbolo della solidarietà verso la cattedrale francese di Notre Dame, dopo l’incendio che ne aveva distrutto una parte e consegnato a Papa Francesco perché lo facesse arrivare in Francia.

Ora rifatto completamente in oro dalla ditta Costanzo e Rizzetto con l’aiuto di orafi valenziani attende l’offerta di un compratore generoso per trasformarsi in un’opera di solidarietà dell’istituto comprensivo Valenza A per acquistare caschi a ventilazione assistita.

Posted on 16/04/2020 by Pierluigi Raiola Home 439
Compare 0
Prev
Next

No products

To be determined Shipping
0,00 € Totale

Procedi con l'ordine